Professore d’orchestra – Sezione Archi

1
3
4

Il professore d’orchestra Sezione Archi è un musicista professionista in possesso di elevate conoscenze e competenze esecutive del proprio strumento (violino, viola, violoncello, contrabbasso), oltre che per uso solistico, anche per l’inserimento nell’articolazione musicale a sezioni. Conosce il repertorio lirico sinfonico della propria parte e possiede competenze in ordine ai linguaggi musicali e alla forma. Dotato di solida tecnica strumentale, ha particolari cognizioni dei termini della professione, che si declina per prassi strumentali, utili a produrre una sezione orchestrale coesa. Lavora in coordinamento con gli altri professori della sezione, tenendo un comportamento atto a rendere il lavoro massimamente produttivo.

Il precorso formativo è articolato in due aree di saperi:

Area Generale

  • Disciplina giuridica, economica ed organizzativa del lavoro artistico
  • Standard formativo sulla Sicurezza nei luoghi di lavoro, ai sensi del D.Lgs 81/08 e s.m.i

Area Specifica

  • Musica d’insieme per archi
  • Tecniche di esecuzione a sezione
  • Tecnica della diteggiatura e delle arcate

L’impianto progettuale prevede lo sviluppo di ulteriori tre moduli, in cui la Sezione Archi è integrata dalla Sezione Fiati e Percussioni:

  • Musica d’insieme per archi, fiati e percussioni
  • Repertorio orchestrale classico

Repertorio orchestrale romantico e contemporaneo

Attestato di frequenza

Sede di svolgimento

  • Teatro Comunale di Bologna – largo Respighi,1
  • Bologna, Via Oberdan, 24
  • Bologna, Via de′ Monari, 1/2
0 ore Durata
di cui 0 Project Work
0 Numero partecipanti

Il corso di Professore d’Orchestra – Sezione Archi è rivolto a persone che hanno assolto l’obbligo d’istruzione e il diritto-dovere all’istruzione e formazione con conoscenze-capacità attinenti l’area professionale, acquisite in contesti di apprendimento formali, non formali o informali. Nello specifico:

  • Residenza o domicilio nella Regione Emilia Romagna
  • Diploma di Conservatorio o Istituto Musicale Pareggiato – Vecchio Ordinamento – in: Violino, Viola, Violoncello e Contrabbasso
  • Diploma Accademico Triennale di I Livello rilasciato da Conservatorio o Istituto Musicale Pareggiato in Violino, Viola, Violoncello e Contrabbasso
  • Diploma Accademico Biennale di II Livello rilasciato da Conservatorio o Istituto Musicale Pareggiato in Violino, Viola, Violoncello e Contrabbasso

Saranno valutati anche:

  • Percorsi di Alta Formazione attinenti la figura professionale oggetto del corso
  • Attività professionale pregressa coerente con il ruolo in uscita

Conoscenza della lingua italiana (per i candidati stranieri)

Periodo: 12/03/2019 – 20/12/2019

Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 15/02/2019 per info www.scuoladellopera.it

La selezione, volta a valutare le caratteristiche individuali e le motivazioni in relazione agli obiettivi del percorso e nel rispetto della DGR 16677/2016, sarà articolata in 3 prove:

TEST SCRITTO a risposta multipla

PROVA PRATICA ATTITUDINALE:

  • esecuzione di uno o più brani significativi del repertorio del proprio strumento: Violino, Viola, Violoncello, Contrabbasso, secondo il programma che verrà indicato nel Bando.
  • Esecuzione di Passi orchestrali, secondo il programma che verrà indicato nel Bando

Colloquio motivazionale

Ente di Formazione

Teatro Comunale di Bologna

Soggetti che partecipano alla progettazione e realizzazione del percorso

Teatro Comunale di Bologna

Contatti

Referente: Maria Rita Romagnoli

Tel.051 237862

E-mail: segreteriascuola@comunalebologna.it

Sito Web: www.tcbo.it

Riferimenti

Operazione Rif. PA 2018 – 9880/RER approvata con deliberazione di Giunta Regionale n. 1208/2018 e cofinanziata con risorse del Fondo sociale europeo e della Regione Emilia-Romagna