La Scuola dell’Opera all’Amman Opera Festival

Dal 14 al 21 ottobre la Scuola dell’Opera si “trasferirà” in Giordania per seguire “Il Barbiere di Siviglia” prodotto dall’Amman Opera Festival in collaborazione con il Teatro Comunale di Bologna. Il Festival è patrocinato dalla famiglia reale giordana, e in particolare dalla Regina Madre Muna al-Hussein.

Nelle recite del 17 e 19 ottobre saranno protagonisti, oltre a Zeina Barhoum (Rosina), soprano giordano, i solisti provenienti dai corsi di Alto Perfezionamento ed Inserimento Professionale per Cantanti Lirici Yuma Shimizu (Figaro), Fabrizio Daluiso (il Conte d’Almaviva), Filippo Rotondo (Don Bartolo), Beatrice Amato (Berta) e Haoran Feng (Fiorello). Completa il cast Giordano Farina (Don Basilio), basso romano.

Non solo cantanti: l’Orchestra che accompagnerà questi cantanti è quella della Scuola dell’Opera, nata grazie ai Corsi per Professore d’Orchestra finanziati dalla Regione Emilia romagna tramite il Fondo Sociale Europeo. Dopo numerosi concerti in sede bolognese, questa giovane compagine musicale può coronare la sua esperienza in un’occasione di prestigio internazionale.

Vi invitiamo a seguire ogni aggiornamento sul nostro sito e sulla nostra pagina Facebook www. facebook.com/scuolaoperaitaliana.